Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Marted́ 10 Dicembre - Bella giornata soleggiata su tutta la provincia.
Ultimi Articoli Meteo Parma
LAM MeteoParma
 
Report climatico Marzo 2019
Redatto il: 02 aprile 2019 ore 15:19

REPORT CLIMATOLOGICO MARZO 2019

E’ stata ancora l’alta pressione di matrice subtropicale la protagonista della prima decade del mese di Marzo: un periodo molto anomalo nel quale è stato stabilito il nuovo record decadico, ritoccando il precedente che risaliva al recente 2007. Infatti con una media di 12,8° (un valore oltre la norma di +4,6°), i 12,3° del 2007 scendono in seconda posizione.

Nel frattempo è stato anche battuto un record giornaliero: quello di giovedi 7 marzo (media 14,5° contro i 13,6° del lontano 1948).

Ad inizio seconda decade il parziale cedimento dell'alta pressione ha determinato condizioni di tempo più dinamico specie nei giorni 11 (vento forte da WNW) e 13 (perturbazione in transito ma con scarsi fenomeni in pianura). 

Una spruzzata di pioggia si è avuta anche il 18 accompagnata da un modesto calo termico, a cui è seguita dal 20 una nuova rimonta anticiclonica che ha riportato la temperatura ben oltre le medie stagionali, culminando il 25 con la caduta del secondo record giornaliero del mese (media 17,2° contro i 17,1° del 2001).

Nella seconda parte della terza decade una nuova fluttuazione della cellula atlantica, spostando temporaneamente i suoi massimi ad ovest delle isole britanniche, ha agevolato la discesa di un fronte freddo verso sud riportando quindi la pioggia (e la neve oltre gli 800 m), soprattutto sul centro-est della regione (giorni 26 e 27), ma lasciando incredibilmente all'asciutto la città e i dintorni.

Quindi riassumendo il tutto abbiamo avuto un mese di marzo in apparenza dinamico, ma nei fatti decisamente molto mite e siccitoso, come ben visualizzato dall'andamento medio decadico:

1° dec: 12,8° (+4,6°) record assoluto
2° dec: 11,7° (+1,1°)
3° dec: 12,9° (+1,5°)

La media mensile di 12,5° è risultata sopra media di +2,4° collocando il mese al quinto posto fra i più caldi dopo, nell'ordine, 2012,2017,1994,1997.

 

La media giornaliera della temperatura massima con un valore di 18,4° è salita oltre la norma stagionale di +3,5° (estrema massima di 24,2° il 15 e 24, molto lontana dal record di 28,6° del 2007); mentre la media delle minime di 6,6° ne è stata superiore di +1,3° (estrema minima di 2,2° il 14). In tutto il mese si sono avuti solo 8 giorni sotto norma.

 

Pesantemente negativo il bilancio pluviometrico del mese che ha visto cadere in città solo 3,8 mm di pioggia, pari ad uno scarto sulla norma di -94%; nella serie storica figurano solo sette mesi di marzo più secchi dell'attuale con in testa il 1953 che chiuse a 0,4 mm.

I giorni di pioggia > a 1 mm sono stati solo 2 (-67% sulla media), valore che colloca il mese al tredicesimo posto come più basso numero di giorni piovosi, avendo come ultimo precedente il 2012 (2). In solo tre annate (in questo caso dal 1841), non si sono avuti giorni di pioggia significativi: 1847, 1929, 1953.

 

Altra nota statistica da sottolineare è l'elevato soleggiamento che ha caratterizzato il mese: infatti, come successo in precedenza in solo due occasioni (2012 e 2017), marzo 2019 ha chiuso con zero giorni senza sole.

In quelle due occasioni precedenti è poi seguita un estate molto calda, addirittura la seconda (2017), e la terza (2012) più calda in assoluto (la prima è ovviamente il 2003); speriamo che il detto non c'è il due senza il tre in questo caso non si avveri.

Report marzo 2019


A cura di: P.Fantini
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2020 - P.IVA: 02477430348