Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Mercoledý 21 Aprile - Tempo stabile con locali annuvolamenti specie in Appennino.
LAM MeteoParma
Webcam
... Palanzano (PR)
... Rif. Casermette (PR)
 
Report Climatico Gennaio 2021
Redatto il: 02 febbraio 2021 ore 16:52

RIASSUNTO CLIMATOLOGICO GENNAIO 2021


Gennaio nel complesso ha sminuito le aspettative create dallo SSW occorso nella prima settimana del mese non essendo riuscita la manovra di rottura (split) del vortice polare stratosferico. Se è pur vero che le temperature sono rimaste per un buon numero di giorni sotto norma, è comunque mancato l'evento importante degno di essere ricordato.

Una certa dinamicità ha comunque caratterizzato il mese cha ha visto alternanza di fasi più miti a fasi più fredde, e periodi piovosi (come in prima e terza decade), a periodi più asciutti specie nella seconda decade.

L'unico evento degno di nota, oltre le abbondanti nevicate dei primi giorni del mese sui monti, si è verificato il giorno 19 quando, complice la fitta nebbia, si è materializzata un abbondante galaverna o neve chimica che ha ricoperto il suolo nella mattinata arrivando anche a misurare localmente un centimetro nella zona nord della città.

La decade centrale del mese è risultata la più fredda quando di norma dovrebbe essere la prima, mentre la terza ha rispettato la regola che la vede essere la più mite delle tre; oltretutto è stata anche l'unica positiva.

1° dec: 3,35° (-0,3°)
2° dec: 2,25° (-1,7°)    
3° dec: 5,10° (+0,9°)

 

Il mese nel suo complesso con media 3,6° è comunque riuscito a rimanere sotto norma con uno scarto negativo di 0,4°; l'ultimo gennaio più freddo dell'attuale risale a solo quattro anni fa, al 2017 con media 2,6°.

Sia le massime che le minime sono risultate mediamente più basse della norma rispettivamente di 0,6° e di 0,2°, con le estreme non particolarmente significative di 11,2° (il 23), e di -4,2° il 19.

 

Ottimo e di buon auspicio per la ricarica delle falde il bottino di acqua raccolta con il totale che, ammontando a 86,6 mm, ha visto la norma superata di un buon 95%. Da sette anni non avevamo il primo mese dell'anno cosi prodigo, vale a dire dal 2014 in cui di millimetri ne caddero 132.

 

In merito al confronto con i valori normali da gennaio 2021 cambia il periodo di riferimento che passa il testimone dal trentennio climatologico 1981-2010 all'ultimo trentennio completo, il 1991-2020.

Escono dunque dalla media climatologica di confronto gli anni ottanta del secolo scorso ed entrano gli ultimi dieci anni; anni ottanta che per la prima metà sono stati abbastanza freddi e per la seconda parte hanno visto l'inizio dell'aumento vertiginoso della temperatura che ha raggiunto il culmine (almeno si spera) nel secondo decennio di questo secolo.

Con la nuova norma trentennale dovremmo assistere ad un aumento del numero di decadi negative che ultimamente, rispetto al trentennio 1981-2010, non erano mediamente più di 7 o 8 all'anno su un totale di 36.

 

Per questo mese i parametri termo-pluviometrici si modificano come indicato nella tabellina seguente (fra parentesi la norma 1981-2010):

Media massime: 6,9° (5,9°)
Media minime : 1,1° (0,2°)
Precipitazioni: 44,2 (43,9)


A cura di: P.Fantini
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2020 - P.IVA: 02477430348