Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Marted́' 27 Ottobre - Nuvolosità irregolare con schiarite alternate ad annuvolamenti, specie in Appennino.
Ultimi Articoli Meteo Parma

Report Climatico Settembre 2020
Calori e siccità del settembre 1785
Che tempo faceva: un salto nel XVIII secolo.
Report Climatico Agosto 2020
...e considerazioni sull'ESTATE
LAM MeteoParma
 
Report Climatico Agosto 2020
Redatto il: 04 settembre 2020 ore 11:43

RIASSUNTO CLIMATOLOGICO AGOSTO 2020

Troppo presto si è esultato per la ricomparsa sulla scena dell'estate nostrana dell'Anticiclone Atlantico che subito è arrivato il cambio della guardia circolatorio nelle vesti del cugino africano. Un anticiclone subtropicale africano a dire il vero non particolarmente cattivo come in più occasioni si era presentato in passato, ma comunque in grado di farci sudare e rimpiangere la mitezza dei due mesi precedenti.

In effetti agosto non ci ha propinato alcun record di caldo ma, a parte la rinfrescata dei giorni dal 3 al 6 del mese, si è mostrato tenacemente caldo, di un caldo sopra media e anche afoso, come si evince dalla lunga serie di giorni con massima sopra i trenta gradi e minima sopra i venti (ovviamente in città).

Solo negli ultimi giorni del mese, bontà sua, il caldo è rientrato nei ranghi respinto a suon di temporali verso sud dalla saccatura ricolma di aria fresca in arrivo dal nord Atlantico.

1° dec: 26,45° (+0,8°)
2° dec: 27,45° (+2,1°) ottava più calda della serie  
3° dec: 25,95° (+1,9°) decima più calda

Il mese ha chiuso dunque con una media di 26,6° - superiore alla norma trentennale di riferimento di +1,65° - piazzandosi all'ottavo posto fra i mesi di agosto più caldi.

I giorni sopra norma sono stati 25 e 6 quelli inferiori (4 nella prima decade e 2 nella terza). L'estrema massima e minima si sono curiosamente avute ad inizio e fine mese: rispettivamente 37,5° il giorno 1 e  15,1° il 31.

I giorni con temperatura massima > ai 30° sono stati 24 (cinque più della norma) e le notti tropicali pure 24 (dieci più della norma).

 

Buono il quantitativo di pioggia caduta che ha ecceduto il quantitativo normale del 57%, facendo si che agosto 2020 risultasse il più piovoso degli ultimi quindici anni.

 

ESTATE 2020

Inizio stagionale modulato dall'anticiclone delle Azzorre apparso dopo anni di latitanza in buona forma in pieno atlantico sostituendosi all'anticiclone africano e illudendoci di rivivere le estati di 30 o 40 anni fa.

Purtroppo dalla fine di luglio si è riproposto il classico andamento stagionale delle ultime estati con il ritiro del primo e la ricomparsa sulla scena del secondo, come si evince anche dagli scarti dalla norma dei tre mesi:

GIU: + 0,3°
LUG: + 0,5°
AGO: + 1,6°

 

L'estate 2020 chiude quindi sopra norma ma con uno scarto contenuto sotto il grado: +0,9°, riuscendo anche nell'impresa di non entare nelle prime dieci più calde piazzandosi "solo" al tredicesimo posto e presentandosi anche come la più fresca, o forse sarebbe meglio dire la meno calda, degli ultimi sei anni.

Rispetto alla media degli anni duemila lo scarto è stato leggermente negativo nonostante agosto: -0,2°.

 

La media stagionale delle massime (30,8°), è risultata sopra media di +0,8° e la media delle minime (19,8°) superiore di +1,0°; in entrambi i casi i valori sono i meno caldi degli ultimi sei anni.

56 è il numero totale dei giorni con massima >30° (norma 53), di cui 16 >34° (norma 11); il totale delle notti tropicali ammonta a 49 (norma 37).

Questi dati stanno però ad indicare che la presunta estate meno calda in realtà sarebbe stata considerata molto calda prima dell'avvento del dominio africano comparso stabilmente sulla scena dalla fine degli anni novanta.

 

Per quanto riguarda la pioggia il totale caduto ammonta a 184,6 mm pari ad un surplus del 21%, che colloca anche in questo caso la stagione estiva fra le più piovose degli ultimi sei anni.

Da sottolineare comunque che ben il 36% del totale estivo è caduto nel weekend del 29 e 30 agosto.

Luglio si è confermato come da statistica il più secco e agosto il più piovoso

GIU: 63,6 (+ 3% )
LUG: 22,6 (- 20%)
AGO: 98,4 (+ 57%)


A cura di: P.Fantini
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2020 - P.IVA: 02477430348