Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Venerd́ 19 Ottobre - Bel tempo e mite su tutto il territorio.
Ultimi Articoli Meteo Parma

Report settembre 2018
Molto caldo e secco
Report Agosto e Estate 2018
Prosegue il trend caldo
Report Luglio 2018
Decisamente piovoso
LAM MeteoParma
 
Report settembre 2018
Redatto il: 02 ottobre 2018 ore 15:45

REPORT CLIMATOLOGICO SETTEMBRE 2018

 

Avvio del mese piuttosto incerto con qualche rovescio temporalesco sparso (ma con poca pioggia), a cui ha fatto seguito la graduale rimonta da ovest di un campo di alta pressione. Da domenica 9 è tornato ad affacciarsi sull'Italia l'anticiclone africano apportatore di temperature elevate ancora da estate piena: alta pressione che ha raggiunto il picco nei giorni 11 e 12 in cui sono state registrate temperature notevolmente sopra norma (fra i 6 e gli 8 gradi).

Il giorno 11 (media 26,35°),è stato uguagliato il record giornaliero del 2011 e il giorno 12, con 26,9°, è stato battuto il precedente che apparteneva al 2011 e al 1942 con 26,1°. La persistenza dell'anticiclone africano probabilmente spinto sull'Europa occidentale dal transito del ciclone Helene in Atlantico, ha caratterizzato l'intera seconda decade del mese determinando altri record di caldo: il periodo 11-20 è infatti risultato a Parma il più caldo in oltre 140 anni di osservazioni e misure. La media di 25,1° è risultata sopra norma di 4,6° battendo il precedente record del 1987 la cui media era di 24,7°.

Ancora molto alti i valori medi del 21 e del 22 del mese: giorni in cui sono stati battuti i precedenti record giornalieri risalenti rispettivamente al 1947 e al 1981.

Il mese è poi terminato "al fresco" in seguito all'irruzione di aria fredda di matrice nord-europea: il 27 in aperta campagna si sono misurate minime anche inferiori ai 4 gradi.

Riassumendo il tutto ne è uscito un mese di settembre assai anomalo: molto caldo e molto secco. La temperatura media di 22,9° è risultata superiore alla norma 1981-2010 di +2,5°: valore che va a collocare il mese al terzo posto assoluto dopo il 2011 (23,5°) e il 1895 (23,0°).

Tutte e tre le decadi sono risultate sopra norma con la seconda fuori scala:

1°dec: 23,0° (+1,2°)
2°dec: 25,1° (+4,6°)
3°dec: 20,7° (+1,8°) 

L'estrema massima mensile è stata di 32,8° il giorno 12 e l'estrema minima di 10,8° il 27.

Oltre che molto caldo il settembre 2018 è risultato anche molto secco; il totale ammonta infatti a soli 7,8 mm, caduti peraltro quasi tutti nei primi due giorni.

Lo scarto sul valore normale è considerevole: -89% e colloca il mese all'ottavo posto fra i più secchi; al primo posto rimane l'eccezionale settembre 1895, l'unico in tutta la serie in cui non cadde nenache una goccia d'acqua.

 

Nella terza decade abbiamo anche sperimentato valori di pressione atmosferica al suolo davvero elevati per la stagione autunnale e soprattutto per la fine di settembre, anche da record in alcuni Paesi, tra cui l'Italia, specie sulle regioni settentrionali e sulle zone alpine. I valori più alti si sono rilevati, a livello del mare, mercoledì 26 settembre 2018 con un dato di poco superiore i 1039 hpa


Andamento Tmin, Tmax e Pioggia presso stazione Parma est
Settembre 2018 Parma


A cura di: P.Fantini
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2016 - P.IVA: 02477430348