Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Venerd́ 19 Ottobre - Bel tempo e mite su tutto il territorio.
Ultimi Articoli Meteo Parma

Report settembre 2018
Molto caldo e secco
Report Agosto e Estate 2018
Prosegue il trend caldo
Report Luglio 2018
Decisamente piovoso
LAM MeteoParma
 
Report Luglio 2018
Redatto il: 03 agosto 2018 ore 22:23

REPORT METEOCLIMATICO DI LUGLIO 2018

Il mese centrale dell’estate non è sfuggito alla regola del sopra media termico ma, cosi come giugno, l’assenza di una figura stabilizzatrice forte ha evitato gli eccessi delle annate scorse.

Solo nella seconda metà del mese si sono avute temperature massime oltre i 34°, indotte dall’elevazione di promontori mobili di alta pressione di matrice africana : figura barica che si è consolidata per la prima volta solo a fine luglio. 
Con una media finale di 26,8° il mese è risultato sopra norma di 1,2° risultando il 13° più caldo della serie storica e, come già visto per giugno, perfettamente in linea con i mesi di luglio degli anni duemila.
Come di consueto ultimamente il maggiore divario appartiene alle minime, la cui media di 21,3° registra un sopra norma di +1,5° ; mentre la media delle massime (32,4°) ne è superiore di +1,0°.
Come detto i valori di temperatura più alti sono arrivati a fine mese con l’estrema massima di 36,6° e la minima notturna di 24,4° il giorno 31; l’estrema minima mensile è stata registrata il giorno 17 con 17,8°.

Mese piuttosto caldo quindi nonostante l’accentuata instabilità atmosferica foriera di numerosi temporali che hanno scaricato in totale 70,2 mm. di pioggia in città : ammontare pari a +150% del normale stagionale; valore questo di molto superiore anche al quantitativo medio degli anni duemila che è di 22,4 mm. 
La differenza con la siccitosa e caldissima estate dell’anno scorso è grande: nel 2017 il totale combinato dei due mesi di luglio e agosto fu di soli 6,0 mm.

Meno caldo il luglio 2018 rispetto all’anno scorso ma più afoso: in totale sono stati 17 i giorni fastidiosi contro i 12 del 2017.

Va comunque sottolineato che nonostante l’alta piovosità e il buon numero di giorni con temporale (6), non vi è stata nessuna crisi dell’estate in luglio in quanto non si è verificato nessun affondo di aria più fresca da nord tale da rimescolare incisivamente l'atmosfera: e ciò è chiaramente indicato dal numero di giorni con temperatura massima superiore ai 30° (28); e dal numero di “notti tropicali”: vale a dire giorni con temperatura minima sopra i 20°(26); entrambi valori superiori alla norma del mese e superiori anche ai valori medi dei caldi anni duemila, come si vede dal seguente specchietto riassuntivo:

Media numero di giorni con Tmax>30° e Tmin>20°
per decennio (mese di luglio):

Tmax. e Tmin (fra parentesi)

anni 70 : 20   (10) 
anni 80 : 22   (12)
anni 90 : 21   (15)
anni 00 : 25   (20)
11- 17  : 25   (22)

Come si può vedere l'aumento dei giorni caldi in città è più contenuto nel campo delle massime e molto forte nel campo delle minime, in accordo allo sviluppo dell'isola di calore urbana che accentua il riscaldamento avvenuto negli ultimi 30 anni circa.


A cura di: P. Fantini
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2016 - P.IVA: 02477430348