Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Venerd́ 28 luglio - Tempo soleggiato ovunque.
Ultimi Articoli Meteo Parma

Il clima Parmense agli inizi dell'800
Tratto da una pubblicazione di L.Molossi
Report climatico di giugno 2017...
...e aggiornamento siccità
Time lapse temporale del 14 giugno 2017
Grazie a Mirko Maini
LAM MeteoParma
 
Bilancio dell'estate 2014 a Parma
Redatto il: 03 settembre 2014 ore 08:47

Con un agosto sotto norma (23,8°, -1,2° sul normale 81-10), l’estate 2014 si conferma, come anticipato, la più fresca degli ultimi 17 anni; era infatti dal 1997 che la media non scendeva sotto i 24° (1997: 23,8°; 2014: 23,9°).

La differenza sulla norma 1981-10 è di -0,5°; sugli anni duemila di -1,4°, 0,0° sul trentennio 1971-2010 e +0,3° sul 61-90.

Dei tre mesi estivi il più caldo è stato giugno (24,1°), seguito da luglio (23,9°) e agosto (23,8°). Giugno è anche l’unico mese ad aver avuto una media sopra norma:

giugno: +1,2°
luglio: -1,7°
agosto: -1,2°

La media delle massime (29,1°) è risultata sotto norma di 1,0° ed è il valore più basso dal 1996 (29,1°), avendo ritoccato anche quello del 1997 (29,3°); la media delle minime (18,7°) è sotto norma di 0,2° ed è la più bassa dal 1997 (18,4°).

I giorni roventi (max>34°) sono stati 8 contro i 19 della norma e del 2013; i giorni con Tmax>30° sono stati 36 (norma 61; nel 2013: 60); l’ultimo anno con un totale inferiore è il 1984 con 32.

L’estrema massima è stata di 36,4° il 12 giugno in quella che si è rivelata come l’unica vera e propria irruzione subtropicale dell’estate (dall’8 al 12 giugno).

L’estate 2014 chiude al 97° posto fra le più fresche: 96 sono state più fresche e 40 più calde.

Il totale della pioggia caduta ammonta a 189,6 mm (il 124,4% del normale) con luglio che da solo ha oltre la metà del totale:

giugno: 28,2 mm  (45,6 % della norma)
luglio: 104,6 mm  (372,2 % )
agosto: 56,8 mm  (90,9 % )

Interessante la variazione della media estiva nel tempo:

61-90: 187,4
71-00: 182,4
81-10: 152,4
01-10: 140,3

L’estate chiude quindi al 34° posto fra le più piovose con 33 estati più bagnate e 103 più secche.

Elevato è anche il numero di giorni di pioggia, ben 26 ( +30% sulla norma ): di cui 20>1,0 mm (+43% ). Per trovare un valore superiore si deve andare al 2002 con rispettivamente 27 e 20.

Anche lo stato del cielo testimonia l’anomalia di questa estate: infatti i giorni sereni sono stati 23 (contro 38 della norma) e i giorni coperti 17 (contro 10). Anche in questo caso valori analoghi si ebbero nel 1997.

Questa estate ci è sembrata fredda perchè eravamo ormai abituati a estati spesso "roventi" dal 1998 in poi, possiamo quindi dire di essere ritornati ai livelli "pre-1998". Come visto sopra, se confrontiamo l'estate 2014 con il periodo 1961-90, addirittura ci accorgiamo che la media termica è stata leggermente superiore.

Di seguito le anomalie termiche e pluviometriche su scala europea:


A cura di: P.Fantini, S.Monica
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2016 - P.IVA: 02477430348