Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Giovedý 19 ottobre - Tempo stabile, nebbie al mattino in pianura.
Ultimi Articoli Meteo Parma

Report Settembre 2017
...finalmente la pioggia!
Report ESTATE 2017
Ancora una volta rovente
Report di agosto 2017
Prosegue il caldo e il secco
LAM MeteoParma
 
Gennaio 2014: il secondo più caldo a Parma
Redatto il: 04 febbraio 2014 ore 11:21

Un inizio d’anno eccezionalmente mite per il 2014: gennaio infatti è stato interessato da una sola e modesta irruzione fredda a fine mese, proprio in corrispondenza ai cosiddetti giorni della merla.

La temperatura media mensile (6,55°) è risultata superiore alla norma 1981-2010 di 3,5° ed è la più alta dopo il gennaio record del 2007 e praticamente in linea con i valori attesi per la seconda metà di novembre.

La media della temperatura minima di 4,3° (+4,1° sulla norma ) ha stabilito il nuovo record davanti ai 4,0° del 2007, mentre la media delle massime, con 8,8°(+2,9°), si è fermata “solo” al quarto posto.

In tutto il mese solo 3 giorni hanno avuto una temperatura media inferiore alla norma (il 28, 29 e 30) e in nessun giorno in città la minima è stata negativa, eguagliando cosi l’unico altro precedente: il gennaio 1936.

L’estrema massima è stata di 14,3°(il 26)e l’estrema minima di +0,1° il 29.

Oltre alla mitezza in questo mese sono state eccezionali anche le precipitazioni: il totale di 131,8 mm rappresenta il 300% della norma; gennaio 2014 si colloca quindi all’ottavo posto fra i più piovosi, poco sopra al 2013 (129,0 mm); ultimo superiore il 1974 con 150 mm.

I giorni totali con precipitazione sono stati 13 (contro la norma di 8).

L’inverno 2013-14 a 2/3 del percorso (dicembre+gennaio) risulta al momento il secondo più caldo dopo il 2007:

2006-07 : 6,62°

2013-14 : 5,96°

1993-94 : 5,78°

2000-01 : 5,16°

Come di consueto alleghiamo mappe con le anomalie termiche e pluviometriche in Europa (fonte NOAA) relative a gennaio 2014:


A cura di: P. Fantini, S. Monica
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2016 - P.IVA: 02477430348