Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Luned́ 25 settembre - Tempo stabile con cielo poco nuvoloso al mattino, con nubi in temporaneo aumento dal pomeriggio.
Ultimi Articoli Meteo Parma

Report ESTATE 2017
Ancora una volta rovente
Report di agosto 2017
Prosegue il caldo e il secco
Report climatico luglio 2017
...e aggiornamento siccità
LAM MeteoParma
 
Report climatico MARZO 2017
Redatto il: 04 aprile 2017 ore 16:52

REPORT CLIMATICO MARZO 2017

Secondo la tradizione il mese di marzo dovrebbe essere “pazzerello”, sinonimo di spiccata instabilità per la sua natura di mese cerniera fra l’inverno e la primavera; mai detto popolare fu più smentito quest’anno.
Causa l’instaurarsi e il perdurare di un vasto campo di alta pressione sull’Europa centro-meridionale, il mese di marzo 2017 si è travestito quasi da maggio, caratterizzandosi per una vistosa anomalia positiva di temperatura media: +3,3°.

Con pochissimi passaggi perturbati e nessuna irruzione fredda l’andamento decadico ha mostrato un sopra media costante:

1° decade: +3,9°  (3° più calda )
2° decade: +2,3°  (10° più calda)
3° decade: +3,7°  (3° più calda)

Il mese quindi si è classificato al 2° posto in assoluto fra i più caldi dopo il 2012, riuscendo a superare la soglia dei 13° di media per la terza volta in circa 140 anni:

2012: 13,70°
2017: 13.45°
1994: 13,40°

Il maggior contributo alla determinazione dell’anomalia finale è stato offerto dalle temperature massime che hanno fatto segnare uno scarto di +4,1° (con estrema massima di 26,0° il giorno 30); mentre l’anomalia sulle minime è stata di +2,6° (con estrema di 3,3° il giorno 13). Unica "consolazione": non è stato battuto il record di estrema massima che rimane di 28,6° (21 marzo 2002).

Oltre alla mitezza, anche la mancanza di precipitazioni ha assunto carattere di eccezionalità, quasi da mese estivo: sono solo 13,0 i mm caduti per un deficit complessivo di -78% e solo 3 giorni superiori al millimetro (norma 6).
In questo caso il mese si colloca al 15° posto fra i più secchi.

Purtroppo la fase siccitosa inizia a farsi pesante: in città negli ultimi 9 mesi (da giugno 2016), solo in febbraio abbiamo raccolto un quantitativo di acqua sopra la norma; nei restanti 8 mesi predomina il segno meno con gennaio addirittura per la prima volta nella storia a 0 mm; lo scarto complessivo dei 9 mesi è di -50% ( -50% anche dall’inizio dell’anno ).

Andamento Tmin, Tmax, Pioggia presso nostra stazione Parma est


A cura di: P.Fantini, S.Monica
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2016 - P.IVA: 02477430348