Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Marted́ 25 Aprile - Nuvolosità irregolare alternata a spazi soleggiati.
Ultimi Articoli Meteo Parma

Report climatico MARZO 2017
Caldissimo e siccitoso
L'inverno 2016-2017 a Parma
Bilancio della stagione
Gennaio 2017 da guinnes
Record assoluto di siccità
LAM MeteoParma
 
L'inverno 2016-2017 a Parma
Redatto il: 03 marzo 2017 ore 15:50

Bilancio dell'inverno 2016-2017 a Parma

Il mese di gennaio moderatamente freddo ci ha illuso un pò tutti, in quanto lasciava sperare in una stagione invernale differente rispetto alle ultime tre, quindi fredda il giusto, o almeno nella norma.

Invece un febbraio molto mite ci ha riportato con i piedi per terra, confezionandoci l’ennesimo inverno anonimo. La mitezza di febbraio è riassunta nel dato finale che vede la media mensile ( 7,4°), superare la norma climatica di ben 2,1°, frutto di un andamento mensile molto costante nelle condizioni miti:

1° decade: +1,5°  sulla norma
2° decade: +2,9°
3° decade: +1,8°

Non si sono avuti giorni di gelo, solo 2 giorni sono risultati in norma e 26 sopra; la media delle massime (10,6°) ha segnato uno scarto positivo di 1,5°, e la media delle minime (4,2°) positivo di 2,7°.
Estrema massima di 17,4° ( il 17 ), estrema minima di 1,5° (il 20).

Buono se non altro il quantitativo di pioggia caduta, a fronte dell’estrema siccità dei due mesi precedenti: 57,4 mm pari a + 50%.

 BILANCIO INVERNO

L’inverno 2016-17 va dunque in archivio inserito nella colonna dei più miti, senza per fortuna gli accessi di altre annate, ma comunque in un “onorevole” 19° posizione fra i più caldi, con uno scarto sul normale di +0,6°; risultando però il più freddo degli ultimi 4 anni:

2012-13: 3,5°
2013-14: 6,7°
2014-15: 5,8°
2015-16: 6,2°
2016-17: 4,7°

Se dal punto di vista termico non si registrano record, diverso è il bilancio sul versante pluviometrico: infatti l’inverno 16-17 con soli 71,2 mm di pioggia (e niente neve), si è piazzato all’11° posto fra i più secchi, registrando un’anomalia negativa di -50%.; e portando in dote alla climatologia cittadina anche il record assoluto di gennaio con zero mm.

Quasi record è anche il numero di giorni con precipitazione significativa (> 1,0 mm): solo 6, contro la norma di 18 che, eguagliando l’inverno 1989-90, colloca l’attuale dietro solo all’inverno 1848-1849 che ne totalizzò solo 4.

Per quanto riguarda la statistica degli inverni senza neve in città, una veloce ricerca negli annali dell’Osservatorio mostra che gli inverni senza neve sono meno rari di quanto si pensi: l'attuale sarebbe infatti il dodicesimo; mentre le stagioni nevose sarebbero otto con la 2016/17 ancora in corso, ma con ottime probabilità di finire a secco:

1845/46
1848/49
1850/51 (1 giorno di neve a marzo)
1881/82
1897/98
1919/20 (5 cm a novembre )
1924/25 (5 cm a marzo )
1973/74 (3 cm a marzo )
1974/75
1982/83
2006/07
2016/17

Dal prospetto si nota che 5 casi appartengono al XIX° secolo, 5 al XX° secolo e due finora al XXI°.

Il caso di due inverni consecutivi senza neve lo abbiamo avuto nel 73/74 e 74/75, ma allora la stagione nevosa fini con 3 cm raccolti a marzo.
Quest’anno stabiliremo quasi certamente il record assoluto del minor quantitativo di neve raccolto in due anni consecutivi per l'intera stagione nevosa (che va da ottobre ad aprile): per il 2015/16 e 2016/17 infatti siamo fermi a 1 cm caduto a gennaio 2016.


Ghiaccio in frantumi presso i Lagoni, emblema del "non inverno" 2016-2017 (foto di Antonio Rinaldi)


A cura di: P.Fantini, S.Monica
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2016 - P.IVA: 02477430348