Meteo Parma Previsioni meteo provincia di Parma
meteo parma
Nowcasting: Giovedý 19 ottobre - Tempo stabile, nebbie al mattino in pianura.
Ultimi Articoli Meteo Parma

Report Settembre 2017
...finalmente la pioggia!
Report ESTATE 2017
Ancora una volta rovente
Report di agosto 2017
Prosegue il caldo e il secco
LAM MeteoParma
 
Report luglio 2016
Redatto il: 08 agosto 2016 ore 13:47

Il mese di luglio 2016 è stato caratterizzato a Parma da scarsa dinamicità atmosferica e pressoché totale assenza di perturbazioni. Solo a fine mese alcuni deboli temporali si sono fatti strada riuscendo a portare un po' di pioggia anche in città.

La stabilità del mese è evidenziata anche dalla continuità del caldo come rilevato dallo scarto sulla norma per singola decade:

1° decade:  +2,7° (7° più calda)
2° decade:  +1,1°
3° decade:  +1,4°

Con una  temperatura media registrata di 27,3° (superiore alla norma 81-10 di 1,7°), il mese si colloca al 7° posto fra i più caldi della serie storica cittadina.

La media delle massime (33,1°) e la media delle minime (21,5°) sono risultate entrambe superiori alla norma di 1,7°. L’estrema massima è stata di 36,8° (giorno 11), l’ estrema minima di 15,4° (giorno 16).

Termicamente quindi non un mese a livello del luglio record del 2015 (ne è stato inferiore di 1,85°), ma comunque decisamente sopra le righe; infatti il mese è entrato al decimo posto nella classifica dei 10 mesi estivi in assoluto più caldi, alla pari con il luglio 2003.

Questi i primi 5 mesi più caldi della storia climatica di Parma:

agosto 2003:  29,40°
luglio 2015:  29,15°
luglio 2006:  28,00°
agosto 2012:  27,95°
giugno 2003:  27,90°

 

Luglio è risultato anche eccezionalmente siccitoso: solo 6,6 mm caduti a fine mese, per uno scarto negativo sulla norma di oltre il 77% e 23° posto fra i mesi di luglio più secchi; ultimo precedente più secco è il 2015 con 0,0 mm.
Il periodo senza nemmeno una goccia d’acqua è stato molto lungo: 40 giorni consecutivi (dal 13 giugno al 22 luglio compresi).

RAFFRONTO CON LE ESTATI DEL PASSATO - LUGLIO DAGLI ANNI '60 AD OGGI...

L’alta pressione sub-tropicale divenuta figura dominante negli ultimi anni un po’ in tutti i mesi, è stata particolarmente  presente in quelli estivi, con luglio in prima linea. La media della temperatura e delle precipitazioni per decennio testimonia il mutamento climatico:

anni 60:  24,4°   40,8 mm.
anni 70:  24,6°   50,0 mm
anni 80:  25,1°   33,1 mm
anni 90:  25,3°   29,6 mm
anni 00:  26,4°   21,7 mm
11-16  :  26,5°   26,5 mm

Particolarmente accentuato il salto climatico dagli anni duemila con la temperatura media che ha guadagnato 1°  secco sugli anni 90; rispetto agli anni ‘60 sono mediamente 2 i gradi in aumento a fronte di precipitazioni praticamente dimezzate.

 

Qui sotto, andamento tmin, tmax e precipitazioni presso nostra stazione extraurbana di Parma est


A cura di: P.Fantini, S.Monica
MeteoParma.com - Previsioni e servizi meteorologici per la provincia di Parma
© MeteoParma 2000-2016 - P.IVA: 02477430348